Lo Showcase secondo noi

Date: 
Giovedì, Luglio 6, 2017

Ormai è trascorsa qualche settimana dalla prima edizione dello Showcase organizzato da Sportlinx360 presso Trevignano Romano (località in provincia di Roma, affacciata sullo spendido lago di Bracciano) e ora che possiamo voltarci indietro a mente un pò più lucida, vorremmo provare a raccontarvi questa esperienza dal nostro punto di vista. Lo scopo che maggiormente volevamo raggiungere era quello di provare a creare un ponte tra due mondi apparentemente molto lontani: da un lato mostrando alle atlete, almeno in parte, come viene interpretato lo sport e lo studio negli USA e dall'altro dando un assaggio ai coach americani dell'approccio pallavolistico italiano. Questo rientrava tra gli obiettivi previsti e speriamo almeno parzialmente di essere riusciti nell'intento.

Quello che invece non avevamo immaginato è quanto ciascuno dei partecipanti avrebbe arricchito lo Showcase con la propria esperienza. Tutti hanno portato con sè il proprio bagaglio e la propria storia: chi è venuto dal sud e chi dal nord, chi vive in una grande città e chi in un piccolo centro, chi da un altro paese europeo e chi da oltreoceano. Abbiamo incontrato chi è venuto già con obiettivi ben precisi sul proprio futuro e su come realizzarlo, chi ha tante idee e curiosità, ma ancora non ha scelto la propria via e anche chi non aveva ben capito l'esperienza che stava per fare, ma che con entusiasmo si è lasciato coinvolgere. Ognuno dei partecipanti ha dato il proprio contributo a rendere questo Showcase non solo una vetrina per mostrare le proprie capacità (quello che ufficialmente è l'evento), ma un'esperienza coinvolgente a 360°, rispettando appieno lo spirito e i valori che sono alla base del progetto Sportlinx360.